Pizza Dolce.

991 0

INGREDIENTI

Cosa serve per la ricetta

per il pan di spagna: dieci uova molto fresche, otto cucchiai di zucchero, dieci cucchiai di farina (o di maizena), una bustina di vaniglia, la buccia grattugiata (o intera) di un limone, burro
per la crema pasticciera: un litro di latte, otto rossi d’uovo, otto cucchiai di zucchero, quattro cucchiai di farina, la buccia di un limone,una bustina di cannella
per la pizza dolce: 500 gr di zucchero, acqua, 300 gr di mandorle dolci spellate e tritate, la buccia grattugiata di un limone, una bustina di cannella, un composto di 50 gr di cacao amaro e di 50 gr di zucchero,rhum e alchermes a piacere, latte, un albume sbattuto, qualche goccia di limone

PREPARAZIONE

Come preparare la ricetta Pizza dolce

per il pan di spagna: sbattere a lungo nella terrina i rossi d’uovo insieme con lo zucchero, aggiungendo la farina a pioggia, la buccia del limone e la vaniglia; montare a neve ferma gli albumi; unire la neve al resto; ungere con burro ed infarinare la teglia; versarvi il composto, aggiungendo, se si vuole, una mezza bustina di lievito; mettere al forno caldo (150°) e tenere per circa 40 minuti. per la crema pasticciera: sbattere a lungo i rossi d’uovo con lo zucchero nella terrina, aggiungere la farina a pioggia e diluire con il latte; versare nella pentola e cuocere il composto, con l’aggiunta della buccia di limone, girando e badando che il fuoco sia leggero; far addensare. per la pizza dolce: bollire per qualche minuto 300 gr di zucchero in 150 gr d’acqua; aggiungere un poco per volta le mandorle tritate e la buccia di limone, così da ottenere una pasta reale; in metà della crema pasticcera ancora bollente sciogliere il composto di zucchero e cacao e la cannella. tagliare orizzontalmente il pan di spagna in 4 dischi di uguale spessore; bagnare il primo disco con il rhum diluito in poco latte, porvi sopra uno strato di crema gialla; bagnare con pochissimo alchermes il secondo disco, sovrapponendovi la pasta reale; bagnare ancora il terzo disco e poi stendervi sopra la crema al cacao; coprire, infine, il quarto ed ultimo disco con una glassa bianca, ottenuta con un albume ben battuto, lo zucchero rimasto e qualche goccia di limone. eventualmente coprire con panna e ciliegine. inoltre, al posto dell’alchermes si può usare del caffè forte.

Nessun commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *